20/02/2017
GARA DI NUOTO "13 TROFEO LAURETANA e BURRO BRUSSINO"
Invito a partecipare alla nostra Gara di Nuoto che si svolgerà il 02/04/2017 a Pinerolo presso la Piscina Comunale in Viale Grande Torino 7. Nell'invito la preghiera per tutti gli iscritti FISDIR di usare le ISCRIZIONI on line grazie. Aspettandovi tutti colgo l'occasione per porgere cordiali saluti
Scarica l'invito
20/02/2017
GARA DI NUOTO "13 TROFEO LAURETANA e BURRO BRUSSINO"

Scarica il modulo di iscrizioni
20/02/2017
COMUNICATO STAMPA GSH SEMPIONE 82
Si conclude con un incremento del medagliere per gli atleti del gruppo GSH Sempione 82Tigros ( Fondazione Luigi Orrigoni, Avis Provinciale, Fondazione Comunitaria del VCO, Fondazione CRT, Fondazione Banca Popolare di Novara, Samlor Engineering), ai Campionati regionali di nuoto coppa "Flavio Rossi", svoltosi domenica 19 febbraio 2017 presso la piscina comunale di Asti. Le società presenti erano 11, con 140 iscritti in totale. Il Sempione si è presentato con 4 atleti: Nicholas Zani che conquista la medaglia d'oro nei 50 m dorso e sempre una medaglia d'oro nei 100 m dorso; Andrea Corsini che chiude le sue gare con una medaglia d'argento nei 25 m stile libero e un bronzo nei 25 m nel dorso; Alessandro Fanara che porta a casa due medaglie d'oro, una nei 50 m stile libero e l'altra nei 50 m dorso; Emanuele Ruta conquista nei 25 m rana, la medaglia di bronzo. Gli atleti erano accompagnati dall'allenatrice Erica Bellucci, dal dirigente Monia Orsi e dagli accompagnatori Laura Maderna e Eros Zani. Prossimo appuntamento con le gare di nuoti 2 aprile a Pinerolo.

14/02/2017
Baskin spettacolo: Sportiamo contro Valle d'Aosta
Domenica 12 febbraio alla Palestra Pellizzari, per il campionato interregionale di baskin, sono andati in scena 4 scontri incrociati tra le due squadre braidesi, Bears e Eagles, e le due valdostane Aspert e Monte Emilius. A precedere le partite, un breve ma efficace intervento di saluto di Vera Ternavasio, neo Presidente di Sportiamo. Nel primo incontro tra i Bears e l'Aspert, l'inizio è difficile per i braidesi imprecisi sotto canestro ma nel secondo quarto si ristabiliscono le gerarchie e soprattutto per il contributo dei pivot (i giocatori con maggiore disabilità che agiscono all'interno delle aree protette peculiari del Baskin) chiudono con 25-14. Nella seconda parte del match si prosegue con lo stesso leitmotiv, i braidesi tengono a distanza i valligiani che pagano anche una panchina molto corta e il tabellone finale recita 51-33. La seconda partita è la traduzione plastica di una scalata non riuscita, le Aquile braidesi si avvicinano e si allontanano dalle pareti ma non riescono mai a volare fin sulla vetta del Monte, oggi troppo difficile. Fuor di metafora, il primo quarto è equilibrato con prevalenza dei "montanari" per merito dei pivot, mentre nel secondo i braidesi pur rimanendo aggrappati al match pagano una notevole imprecisione al tiro e si chiude sul 20-27. Nella terza frazione ancora polveri bagnate in attacco per i nostri, poi una reazione d'orgoglio e svantaggio contenuto. La quarta frazione però "allontana la montagna", e la differente efficacia delle basi delle due formazioni (partita no per le nostre e invece implacabili quelle avversarie) porta a un pesante finale di 31-47. Dopo la pausa pranzo sfida tra i Bears e Monte Emilius, partita dal punteggio da serie A e gli Orsi che si dimostrano buoni scalatori e lottatori pur se sfugge la "croce di vetta". Nella prima metà partita i braidesi perdono Ascheri per falli e con fasi alterne determinate soprattutto dalle ottime prestazioni delle basi di entrambe le squadre, si chiude sul 39-38. Il terzo quarto è ancora segnato dai canestri realizzati dalle basi e vede avanti di poco i braidesi. Nell'ultimo quarto la situazione falli penalizza i nostri mentre ancora gli ottimi pivot valdostani portano al finale 79-89 che non dice tutta la verità di un match combattuto punto a punto fino agli ultimi minuti e risolto solo dal maggior sangue freddo dei vincitori. Ultima partita tra Eagles e Aspert, entrambe reduci da una sconfitta nella giornata. Primo quarto con leggero predominio dei braidesi, secondo con un break di 8 punti consecutivi che porta a chiudere con il 16-14 per i valdostani. Dopo l'intervallo lungo i nostri cambiano marcia, spingono sull'acceleratore e con una Barbero finalmente "cecchina" in base dopo la prestazione opaca della prima partita, rimontano e staccano gli avversari. Stesso andamento nell'ultimo quarto e si chiude sul 39-24. Ma è un quarto importante. Il coach valdostano decide di far giocare sul campo "regolare" un ragazzo che normalmente agisce nell'area protetta delle basi, premiando i suoi sforzi e i progressi e l'inserimento con i compagni. Una "lezione" della perfetta interpretazione dello spirito del Baskin e un messaggio che forse solo questo sport speciale può trasmettere. Complimenti ! Prossimo impegno a Briga Novarese il 5 marzo, a vendere cara la pelle dei Bears e le piume degli Eagles !

13/02/2017
Gara di Judo 1°Trofeo Lauretana
Sabato 11/02/2107 la A.S.D. AGODA di Pinerolo ha organizzato presso il Palazzetto dello Sport le Cupole di Torino il " 1° Trofeo LAURETANA " Gara di Judo riservata ai ragazzi diversamente Abili con il patrocinio del Comitato Paralimpico Italiano. Hanno partecipato 9 Associazioni provenienti dal Piemonte e Lombardia Bellissima gara con grandi exploit degli Atleti ,Ottimo Arbitraggio e sopratutto grandissima gioia dei ragazzi che oltre a gareggiare con impegno si ritrovano per rinnovare la loro amicizia. Un ringraziamento agli Istruttori che con dedizione e professionalità formano questi ragazzi nel corpo e nello spirito, portandoli a esprimere le loro capacità intrinseche.

Documenti
Comunicati
FISDIR - Piemonte e Valle d'Aosta
Administration Tool